Monossido di azoto e ipertensione arteriosa!

Secondo il Centro per il controllo e la prevenzione delle malattie, il 31,3% della popolazione adulta degli Stati Uniti soffre di pressione alta. Questo rappresenta quasi un adulto su tre. Aggiungete a questo fatto che un altro 25 per cento degli adulti americani presenta una condizione di pre-ipertensione – valori di pressione arteriosa che sono più alti del normale, ma non ancora nel range di alta pressione sanguigna – e avrete oltre la metà della popolazione adulta americana affetta da questa malattia cardiovascolare.
Ciò rappresenta un enorme costo in termini di vita umana e una perdita di denaro significativa. Nel 2006, l’alta pressione sanguigna è stata elencata come causa primaria o contributiva di morte per 326.000 americani. Il costo stimato nel 2010 per servizi di assistenza sanitaria, farmaci e giorni di lavoro persi è stato di $76,6 miliardi.

Monossido di azoto e ipertensione arteriosa!

Il tipico programma di trattamento per la maggior parte delle persone che soffrono di pressione alta può essere una combinazione di dieta, esercizio fisico, tecniche di gestione dello stress e farmaci. Dei molti che optano per il percorso terapeutico, si stima che il 26 percento non abbia ancora sotto controllo l’ipertensione. Dal momento che molti farmaci hanno anche una qualche forma di effetto collaterale, può essere un percorso frustrante cercare di tenere sotto controllo la pressione sanguigna.
Migliorare la capacità del corpo di produrre monossido di azoto viene considerato raramente nei disturbi cardiovasolari, eppure il Premio Nobel per la Medicina, il Dr. Louis Ignarro rilasciò la seguente dichiarazione riguardo al monossido di azoto e alla salute cardiovascolare:

  • “Più efficace di qualsiasi altro fattore nel corpo, l’ossido di azoto può dilatare la muscolatura liscia dei vasi sanguigni. Con questa dilatazione, i vasi possono rilassarsi e consentire al sangue di fluire facilmente attraverso di essi – e molto probabilmente abbassare la pressione sanguigna.”

OSSIDO NITRICO

Il monossido di azoto è il vasodilatatore più potente del corpo e fa rilassare la muscolatura liscia della parete vascolare. Questo regola la pressione del sangue e la salute del tuo endotelio controlla questo processo. Nutrendo correttamente e riparando il tuo endotelio in modo che possa produrre correttamente il monossido di azoto è un modo naturale per aiutare a mantenere la normale pressione sanguigna.

WordPress Video Lightbox