l-arginina e funzione sessuale

L’arginina è indispensabile per la normale spermatogenesi. Oltre 50 anni fa, i ricercatori hanno scoperto che somministrando una dieta carente di arginina a uomini adulti per 9 giorni diminuiva il numero di spermatozoi del ~90% e aumentava la percentuale di sperma non mobile approssimativamente di 10 volte. La somministrazione orale di 500 mg di arginina-HCl al giorno a uomini infertili per 6-8 settimane ha aumentato marcatamente la conta spermatica e la motilità nella maggior parte dei pazienti e ha portato a gravidanze di successo.

funzione sessuale

Esistono solo pochissimi studi sul miglioramento della funzione erettile mediante somministrazione di arginina. Uno studio di Chen et al. ha rivelato un significativo miglioramento soggettivo nella funzione sessuale negli uomini con disfunzione erettile organica (31% dei casi) dopo assunzione orale di 5 g l-arginina per 6 settimane, ma solo se avevano diminuito l’escrezione o la produzione di NOx. Altri studi hanno dimostrato che la somministrazione orale a lungo termine di dosi farmacologiche di l-arginina migliora la risposta erettile nei topi e nei pazienti con disfunzione erettile. Tuttavia, Klotz et al. riportato in uno studio controllato incrociato, che la l-arginina orale a 3×500 mg/giorno non risultò avere risultati migliori di un placebo nel trattamento di prima linea per il tipo misto di impotenza.

In generale, gli studi in questo settore sono scarsi e forniscono risultati incoerenti. Sono necessari ulteriori studi, in particolare sull’uso a lungo termine della l-arginina, per distinguere il gruppo di pazienti che può trarre maggior beneficio da questo integratore. La base teorica di questi studi è fornita dal ruolo cruciale stabilito dell’NO proveniente dai nervi e possibilmente dall’endotelio nell’avviare e mantenere l’aumento della pressione intracavernosa, la vasodilatazione del pene e l’erezione del pene che dipendono dal GMP ciclico sintetizzato con l’attivazione della guanil ciclasi solubile con NO in cellule muscolari lisce. Le proprietà afrodisiache della l-arginina non sono state adeguatamente studiate, nonostante la notevole presenza di arginina nella maggior parte delle formule afrodisiache e di stimolazione sessuale disponibili sul mercato internazionale.

Altri effetti della l-arginina

Oltre ai benefici nelle condizioni sopra indicate, l’arginina ha dimostrato di migliorare:

  • circolazione periferica,
  • funzione renale,
  • e funzione immunitaria.
  • Possiede anche capacità anti-stress
  • e adattogene.
  • la L-arginina stimola il rilascio dell’ormone della crescita
  • così come il rilascio di insulina pancreatica
  • e glucagone e prolattina ipofisaria.

La proprietà antiossidante della l-arginina è stata ben documentata in diversi studi. Un interessante articolo di Grasemann et al. ha dimostrato un miglioramento acuto e transitorio della funzione polmonare nei pazienti con fibrosi cistica mediante una singola inalazione di arginina. La l-arginina nebulizzata è aumentata in modo significativo.

Fonte: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S2090123210000573

WordPress Video Lightbox